1. Home
  2. >>
  3. Archivio Mostre
  4. >>
  5. GIANNETTO MALMERENDI XILOGRAFIE

GIANNETTO MALMERENDI XILOGRAFIE


GIANNETTO MALMERENDI XILOGRAFIE

31 marzo – 9 aprile 2017

Il Doc, Centro interno della Fondazione, per valorizzare la preziosa donazione avuta dalla famiglia Malmerendi, ha presentato in questa mostra alcune delle incisioni acquisite, ripercorrendo le principali evoluzioni del percorso xilografico dell’artista.
Giannetto Malmerendi (Faenza 1893 – Cesena 1968), artista di indiscusso valore nella Romagna del ventesimo secolo, maestro in tutta l’arte figurativa e in molta di quella applicata – dalla pittura sino alla ceramica e al ferro battuto – trova nella xilografia un potente mezzo espressivo, capace di rendergli, già dagli esordi, grandissima notorietà. Malmerendi si avvicina presto al mondo dell’arte e proprio nel contesto artistico faentino, arricchito dalla eco di Baccarini, si inaugura la sua produzione xilografica, sotto la guida del valente xilografo Francesco Nonni. Insieme ad Adolfo de Carolis e al gruppo d’incisori dell’“Eroica”, figura poi tra i protagonisti che tentano di promuovere la rinascita della xilografia in Italia